Pasta Frolla

per il ripieno
300 gr. di ricotta di mucca molto fresca, 250 gr. di zucchero, 4 tuorli d'uovo, tre albumi, 100 gr. di canditi misti (cedro - limone - rancia), 2 confezioni di estratto di fiori d'arancio." >

Pastiera Napoletana


torte

La tipica torta napoletana per antonomasia
Informazioni

Difficoltá

Tempo Preparazione

240 minuti

Tempo cottura

0 minuti

Autore

Valore Energetico

0 calories

Voto : 4   Numero Voti : 4
voto voto voto voto voto




Ingredienti per 6 persone
per l'impasto
Pasta Frolla

per il ripieno
300 gr. di ricotta di mucca molto fresca
250 gr. di zucchero 4 tuorli d'uovo tre albumi 100 gr. di canditi misti (cedro - limone - rancia) 2 confezioni di estratto di fiori d'arancio.
Preparazione
Iniziamo con una nota importante. Questo dolce richiede due giorni di lavorazione. Si potrebbe abbreviare il tutto acquistando della pasta frolla surgelata e del grano precotto (in questo caso seguire il procedimento descritto più avanti accorciando il tempo di cottura del composto con il grano da alcune ore a pochi minuti e naturalmente eliminare la parte sulla preparazione della pasta frolla fatta in casa).
Se avete poco tempo potete optare per questa soluzione, personalmente vi consiglio la versione più lunga per esperienza vissuta, otterrete una pastiera molto più buona perchè avrete fatto assorbire tutta l'anima del latte e degli altri ingredienti al grano.
Comunque non sempre si dispone del tempo necessario, a voi la scelta.

Il giorno precedente è necessario ammorbidire il grano e lasciarlo riposare. Per fare questo in una piccola pentola andremo a cuocere tutto il grano in una soluzione che comprende: il latte, la vaniglia, lo strutto, 200 gr. di zucchero e la buccia d'arancia.
Sorvegliare la cottura che deve avvenire a fuoco molto basso per alcune ore fino a che non si sia ottenuto un composto cremoso e il grano si sia ammorbidito completamente. Una volta pronto questo composto lo lasceremo in frigorifero fino al giorno seguente.

Preparate la pasta frolla come descritto qui, tirate la sfoglia con un mattarello e lasciate a riposare per un'ora sotto un canovaccio. Nel frattempo tagliate a piccoli pezzi i canditi e metterli in un capace recipiente insieme al composto di grano del giorno prima. In un secondo recipiente amalgamare la ricotta con lo zucchero, i tuorli d'uova, l'estratto di fiori d'arancio e un'ombra di polvere di cannella. Mescolare il tutto molto bene fino a creare una crema omogenea che uniremo al grano e ai canditi nel primo recipiente. Infine monteremo a neve in un terzo recipiente le chiare d'uovo e le uniremo al nostro ripieno.
Quindi prenderemo una teglia da forno di forma circolare con un diametro intorno ai 30 cm. e un'altezza di circa 5 o 6 cm. Ungeremo bene la teglia con il burro e lo rivestiremo completamente usando due terzi della pasta frolla. Quindi verseremo con cura tutto il ripieno nella teglia ricoperta di pasta frolla e spianeremo altrettanto bene la superficie.
Successivamente con il resto della pasta frolla realizzeremo un disco del diametro della teglia e lo taglieremo in tante striscioline che deporremo delicatamente sulla superficie secondo il modello di un reticolo (tipo crostata). Possiamo aiutarci utilizzando un foglio di carta oleata su cui deporremo il disco di pasta frolla tagliandolo insieme alla carta e alzando ogni striscia di pasta afferrando la carta oleata sottostante che elimineremo depositando la striscia di pasta frolla sulla torta.

Cuoceremo a fuoco basso a 150 gradi fino a che la torta non risulti imbrunita, magari controllando con uno struzzicadenti l'interno, forando la superficie e verificando che non sia più umido.

Quindi toglieremo dal forno e lasceremo a riposare a temperatura ambiente per non meno di due giorni

Pastiera Napoletana

Una scheda che presenta la ricetta Pastiera Napoletana passo per passo per creare a casa i tuo dolce squisito. Stupisci i tuoi amici con tanti docletti squisiti e sempre diversi
E se invece non avete troppa voglia di cucinare, oppure siete in cerca di una torta speciale per un compleanno, non esitate a chiamarci. Noi abbiamo il dolce che fa per te.

Apri una pasticceria

Apri una pasticceria