Sacripantina


torte

La sacripantina è un dolce tipico genovese fatto di strati di pan di spagna, imbevuti di liquore, e crema al burro aromatizzata al caffé e cioccolato
Informazioni

Difficoltá

Tempo Preparazione

null minuti

Tempo cottura

0 minuti

Autore

Valore Energetico

0 calories

Voto : 2   Numero Voti : 2
voto voto voto voto voto




Ingredienti per
200 g di burro 180 g di zucchero a velo un bicchierino di caffè ristretto mezzo bicchierino di liquore secco 25 g di cacao amaro 500 g di pan di Spagna pellicola trasparente per alimenti vino Marsala secco 4 biscotti secchi 3 amaretti un cartone tondo da pasticceri e un foglio di alluminio per rivestirlo
Preparazione

Macinate, o pestate nel mortaio, sia i biscotti che gli amaretti, fino ad ottenerne polvere finissima, che mescolerete a 30 g di zucchero a velo; quindi tenete da parte, ché questa polvere servirà per terminare la confezione del dolce.

Il pan di Spagna dividetelo in 6 dischi, adoperando un coltello a seghetta fine, grandi e tondi quanto lo stampo da dolci. In una ciotola grande, tipo insalatiera, lavorate il burro con un cucchiaio di legno, per ammorbidirlo uniformemente; al quale aggiungete g 150 di zucchero a velo, setacciandovelo sopra.

Dopo qualche minuto di lavorazione unite il caffè, un cucchiaio per volta, quindi il liquore. Ora, dopo aver diviso in due parti uguali la farcia, in una integrate ancora il cacao in polvere, cosù da averla più scura e profumata. Prendete lo stampo tondo, rivestitelo con la pellicola alimentare, quindi foderate il fondo con un disco di pan di Spagna, che bagnerete di vino Marsala, aiutandovi con un pennello. Sopra spalmatevi la crema al cacao, badando di utilizzarne circa un terzo (meno 2 cucchiai che serviranno in ultimo, per il decoro finale).

Ricoprite con un secondo disco, da spennellare con il Marsala; sopra a questo stendete la crema caffè (circa la metà); ancora un terzo disco (ricordarsi di bagnarlo di Marsala), ancora crema cacao; cosù di seguito, alternando crema cacao a crema caffè.

Rivestite con l'alluminio il cartone tondo, poi adagiatelo sull'ultimo disco di pan di Spagna; mettetevi un peso e ponete il dolce in frigo, per circa 3 ore.

Tolto dal frigorifero, rovesciatelo sul piatto da portata, spalmatevi tutt'intorno la crema al cacao, spolverizzate con il trito finissimo di biscotti (che avevate messo da parte) e riponete la torta in frigo.

Da togliere soltanto per dividerla a fette e servirla.

Sacripantina

Una scheda che presenta la ricetta Sacripantina passo per passo per creare a casa i tuo dolce squisito. Stupisci i tuoi amici con tanti docletti squisiti e sempre diversi
E se invece non avete troppa voglia di cucinare, oppure siete in cerca di una torta speciale per un compleanno, non esitate a chiamarci. Noi abbiamo il dolce che fa per te.

Apri una pasticceria

Apri una pasticceria